News

Due PCR-realtime per rilevare i virus RHD-1 e 2, compresa la differenziazione

Con una PCR-realtime modificata, siamo in grado di rilevare anche l'attuale forma aggressiva del virus RHD. 

Con questa metodica ricerchiamo i virus RHD-1 e RHD-2, compresa la differenziazione in caso di un esito PCR positivo. 

Materiale richiesto: tessuti, sangue in EDTA, tampone senza terreno di trasporto (congiuntivale), urine o feci.

11.08.2016

Adenovirus canino 1 e 2 – PCR-realtime

Da subito sono disponibili due differenti PCR-realtime per l'Adenovirus canino 

#8398 Adenovirus canino 1 (HCC-epatite contagiosa canina) !!! novità !!!
Materiale richiesto: sangue in EDTA, tessuto (fegato), urine

#8095 Adenovirus canino 2 (p.es. tosse dei canili)
Materiale richiesto: tampone senza terreno di trasporto (occhi, naso, gola), BAL

05.08.2016

PCR realtime per Brucella canis

In caso di sospetto clinico oppure per identificare soggetti portatori asintomatici, da subito possiamo rilevare velocemente e con precisione Brucella canis anche direttamente tramite la metodica PCR realtime.

Soprattutto in soggetti appartenenti a paesi europei, la brucellosi canina non dovrebbe mai venire trascurata nelle diagnosi differenziali. Nelle cagne sintomi caratteristici sono: infecondità, aborti tra i 45-50 giorni di gestazione e la nascita di cuccioli morti. Nei cani maschi possiamo osservare orchiti, dermatiti che interessano lo scroto, epididimiti, prostatiti, infertilità/calo della fertilità. Di rado Brucella canis colpisce anche altri tessuti portando a: discospondiliti, osteomieliti, dermatiti e uveiti con conseguente sintomatologia clinica.

Materiale richiesto (a seconda della sintomatologia): tamponi senza terreno di trasporto (cervice, prepuzio), sangue in EDTA, sperma, urina, (feci, latte), tessuti (materiale abortivo)

05.07.2016

Archivio delle news

vai all'archivio news


Search:
Conditions of Use |  Imprint |  Site Map
©2016 by webDa Medien GmbH